fbpx

Bisceglie news

Un puntello prezioso per la difesa del Bisceglie, arriva Giacomo Ligorio

Classe 1993, originario di Grottaglie, il neo acquisto nerazzurro è impiegabile sia come centrale sia come esterno basso mancino. Nel recente passato ha vinto due campionati di serie D con Picerno e Lucchese.

12/10/2021 – L’As Bisceglie Calcio comunica di aver perfezionato un’autorevole operazione in entrata assicurandosi le prestazioni dell’esperto Giacomo Ligorio, difensore mancino utilizzabile sia al centro sia in qualità di terzino. Nato a Grottaglie il 17 aprile 1993 e cresciuto nelle giovanili del Lecce, Ligorio esordisce in serie C2 a 19 anni tra le file de L’Aquila nella stagione 2012/13. In quell’anno, a dispetto della giovane età, colleziona 32 presenze con la maglia degli abruzzesi. Nel 2014 passa in prestito alla Torres nel girone A di serie C e a fine stagione saranno 20 le presenze accumulate con il club sardo.

Circa 65 “gettoni” in totale nei professionisti per Giacomo Ligorio, che può inoltre vantare due campionati di serie D vinti con le casacche di Picerno e Lucchese. In particolare, con i rossoblu lucani ha conquistato il primo posto del girone H nella stagione 2018/19 con 32 presenze, mentre nell’annata successiva ha scelto di restare nella quarta serie nazionale (girone A) per vincere il secondo campionato di serie D con i toscani.

Nella passata stagione è tornato in Basilicata ed ha collezionato 10 presenze con il Picerno. A partire da questo pomeriggio Ligorio, che ha mostrato subito grande entusiasmo e determinazione al suo arrivo a Bisceglie, si unirà ai nuovi compagni e sarà già a disposizione di mister Rufini per la partita casalinga di domenica prossima contro il Lavello.

Ufficio stampa As Bisceglie Calcio 1913